Museo Diocesano Caltagirone - premio Antonino Ragona

Premio Antonino Ragona: “Ceramica, tra passato, presente e futuro”. Il bando

Dopo il successo dell’edizione del 2012, ancora una volta si vuole rendere omaggio all’illustre caltagironese Antonio Ragona, ceramista che ha diretto per tanti anni l’Istituto Statale d’Arte per la ceramica, il Museo Civico ed il Museo Regionale della Ceramica in Caltagirone. Con l’edizione di quest’anno, il Rotary di Caltagirone, ideatore e realizzatore del progetto, affida la direzione artistica e l’organizzazione dell’evento al prof. Antonino Navanzino, continuatore delle ricerche ceramologhe condotte dal Ragona. Anche quest’anno il bando si rivolge ai ceramisti residenti nei comuni del calatino e ai giovani studenti delle Scuole d’Arte degli stessi comuni; si chiede di condividere le loro opere migliori dal tema: “Ceramica, tra passato, presente e futuro”.

La Diocesi di Caltagirone e il Museo Diocesano, hanno dato la loro disponibilità ad ospitare l’evento nell’antico chiostro francescano e nei locali del Museo Diocesano del prestigioso Seminario Vescovile collocato nel centro storico di Caltagirone; tale possibilità espositiva darà agli organizzatori dell’evento la possibilità di usufruire d’idonei e decorosi spazi espositivi e dare alle opere esposte che arriveranno una sistemazione appropriata, un modo per rendere omaggio e onore all’illustre concittadino Ragona che fino alla fine dei suoi giorni ha raccontato, scritto e illustrato come pochi il suo luogo natio.

Per maggiori informazioni, per la compilazione del modulo d’iscrizione e per scaricare il bando clicca qui