Chiesa del Gesù

 

 

CHIESA DEL GESÙ

La chiesa del Gesù di Caltagirone, si trova nel cuore del centro storico, l’imponente convento di cui essa fa parte, delimita infatti due importanti “livelli” per la vita della città, a ovest ad un livello più alto sono allocate le due piazze Umberto I° e Municipio, dette anche il “Piano dei Nobili”, sedi del Municipio, della Corte Capitaniale e della Chiesa Cattedrale di San Giuliano, ad est su un piano più basso si trova la piazza Innocenzo Marcinnò, conosciuta ai più come “Sutta u Chiano”, antica piazza del mercato delle erbe e delle spezie. La chiesa posta sul lato nord dell’intero complesso, è ascrivibile ai primi anni del Settecento, essa venne ricostruita dopo l’evento sismico del 1693, a seguito del quale rimase in piedi solo il basamento del primo ordine, ancora oggi visibile. La pianta presenta una disposizione planimetrica a croce latina, un breve transetto piuttosto ampio, ampie cappelle laterali, navata ad aula unica segnata dall’ordine corinzio definito in ogni elemento da elementi lapidei intagliati da Antonuzzo Gagini. Il tetto a falde presenta nel suo intradosso un soffitto a cassettoni di recente realizzazione, mentre il piccolo e sobrio campanile è posto a nord-est.